Home > Chi Siamo > Comunicati Stampa
Torna alla lista dei comunicati

COMUNICATI STAMPA

20-01-2009
Avviato il confronto tra De Agostini Editore S.p.A. e le rappresentanze sindacali sul piano di ristrutturazione di alcune aree di business

Novara - Stefano Di Bella, Amministratore Delegato di De Agostini Editore S.p.A., in data odierna ha incontrato i rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali di categoria, nazionali, territoriali ed aziendali, al fine di avviare una prima fase di confronto per fronteggiare le conseguenze determinate dall’attuale crisi sul mercato editoriale in Italia.

Le difficoltà congiunturali che stanno attraversando molti settori di attività del Paese hanno inciso negativamente su alcune aree di business di De Agostini Editore, contraendone volumi di vendita e margini di profitto.

In particolare, nell’ambito delle attività editoriali gestite da De Agostini Editore, le aree che hanno maggiormente risentito di questa difficile situazione economica sono le Opere di Cultura Generale vendute ratealmente (enciclopedie, dizionari, opere monografiche e classici) ed i prodotti di Cartografia (atlanti, guide, carte stradali), entrambi settori già in crisi strutturale negli ultimi tre anni.

Inoltre, hanno risentito della crisi il mercato delle Collane editoriali e quello dei Collaterali (collane abbinate a quotidiani e periodici), entrambi diffusi attraverso il canale edicola.

A fronte di questa delicata situazione, i vertici di De Agostini Editore ritengono indispensabile e inderogabile ristabilire un nuovo equilibrio tra costi e ricavi. L’Amministratore Delegato ha specificato che “è indispensabile ridisegnare in modo profondo la nostra presenza in Italia nei settori in crisi strutturale e correggere il nostro assetto industriale in quelli in crisi congiunturale, con l’intento e la volontà di restare comunque attivi in tutti i settori”.

Stefano Di Bella ha inoltre espresso “soddisfazione per l’andamento delle altre linee di business in Italia e all’estero, che ormai rappresenta il 65% del giro di affari”.

A partire dalle prossime settimane, nel rispetto delle modalità previste dalle leggi e dalla normativa in materia, l’azienda comunicherà alle rappresentanze sindacali di categoria il proprio piano di ristrutturazione e di razionalizzazione delle aree di business coinvolte dalla crisi. L’azienda ha offerto la propria disponibilità ad un confronto costruttivo finalizzato a limitare il conseguente impatto sociale.

 

 

Per informazioni:

Elena Dalle Rive

Direzione Relazioni Istituzionali & Media

De Agostini S.p.A

T 02 62499592 – F 02 62499553 - C 335 7835912

e-mail: elena.dallerive@deagostini.it


Scarica il file (formato PDF)

COMING SOON

Sei interessato ad uno di questi prodotti?
Selezionalo e sarai avvisato quando uscirà.

Moglie

CATEGORIE: Tendenze e Curiosità,Sapere

Che cosa accade quando una femminista convinta decide di abbandonare il lavoro della sua vita per fare la first lady del sindaco di Milano? Ce lo dice Cinzia Sasso, moglie del sindaco 'arancione' Giuliano Pisapia.

Il palazzo degli inganni

CATEGORIE: Narrativa

Il nuovo imperdibile thriller dell'ex agente della CIA Jason Matthews, per settimane in testa alle classifiche del New York Times.

SOCIAL

    

RT @sensoridicolo: Il termine ironia per l'Orlando Furioso mai usato ... >>

    

>>

NEWS

23-09-2016   Tentacols & Co., un mare di tentacoli

Corri in edicola e cattura le creature tentacolari più spaventose ...>>

23-09-2016   Disegna il tuo personaggio preferito e mandacelo su supertv.it!

Chi è il tuo personaggio preferito tra Mr. Peabody e Sherman, Re ...>>