Torna all'elenco

Storia di un ebreo fortunato



Categoria: Sapere


Tag: shoah, nazismo, Olocausto

ISBN: 9788851131777

Data di uscita: 27 gennaio 2015

Formato:  eBook
Lingua: italiano

Prezzo: € 7,99
VAI AL SITO

Descrizione prodotto

Uscito indenne dalla distruzione del giudaismo europeo, stimolato dal celebre romanziere israeliano Amos Oz, Dan Segre ha raccolto e riordinato gli appunti autobiografici che andava scrivendo dal 1940, cercando nella storia sua e della sua famiglia la conferma all’idea talmudica che nessun uomo è totalmente giusto o totalmente malvagio. Storia di un ebreo fortunato è un libro di memorie lucido e piene di malinconico humor, in cui... altro


Speciale sull'autore

Vittorio Dan Segre (4 dicembre 1922 – 27 settembre 2014) è stato un importante diplomatico, giornalista e scrittore israeliano. Nato in Piemonte, Dan Segre si è arruolato nell’esercito inglese durante la Seconda guerra mondiale. Nel ’39, dopo l’avvento delle leggi razziali, emigrò in Palestina. Partecipò alla vita dello stato di Israele come soldato, diplomatico e docente universitario. È stato tra i fondatori del... altro



Lascia un commento



Massimo 500 caratteri
 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

Torna all'elenco

Un amore ad Auschwitz



Categoria: Sapere


Tag: Biografie, amore, Auschwitz, giornata della memoria, shoah, campo di sterminio

ISBN: 9788851136444

Data di uscita: 27 gennaio 2016

Lingua: italiano

Prezzo: € 14,00
per la versione cartacea
VAI AL SITO
Prezzo: € 7,99
per la versione eBook
VAI AL SITO

Descrizione prodotto

Edek e Mala: un giovane prigioniero politico polacco e una ragazza ebrea bella e vitale s’innamorano nel campo di sterminio di Auschwitz. Mala Zimetbaum ha fascino, carisma, cultura – conosce molte lingue e per questo viene scelta dalle SS come interprete e traduttrice – oltre a essere una donna di grande generosità, di cui dà prova aiutando in ogni modo le compagne di prigionia. Anche Edek, Edward Galiński, è una persona fuori... altro


Speciale sull'autore

FRANCESCA PACI (Roma, 1971), dopo essersi occupata di cronaca locale a Torino, è stata corrispondente per “La Stampa” da Gerusalemme e da Londra. Nel 2007 ha condotto la trasmissione televisiva Nirvana. Ha vinto il premio giornalistico internazionale Marco Luchetta, il Premiolino Giovani, il Premio Colombe d’oro per la Pace e nel 2015 il Premio Internazionale Maria Grazia Cutuli. Nel 2008 ha ricevuto dal Quirinale l’onorificenza... altro



Lascia un commento



Massimo 500 caratteri
 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE