Torna all'elenco

Lo sguardo rovesciato



Categoria: Tendenze e Curiosità , Sapere


Tag: fotografia, saggio, società, cambiamento, selfie, Roberto Cotroneo

ISBN: 9788851132569

Data di uscita: giugno 2015

Formato:  brossura con alette
Numero di Pagine:  170
Lingua: italiano

Prezzo: € 14,00
per la versione cartacea
VAI AL SITO
Prezzo: € 7,99
per la versione eBook
VAI AL SITO

Descrizione prodotto

Miliardi di foto postate e condivise sui social network, di macchine analogiche e digitali sempre più sofisticate ma anche sempre più superate da tablet e smartphone. Miliardi di immagini da cui nei prossimi anni saremo invasi, perché mai come oggi la fotografia accompagna ogni momento delle giornate di noi tutti: fotografi più o meno consapevoli, che, con il semplice gesto di estrarre dalla tasca il telefonino, abbiamo da qualche... altro


Speciale sull'autore

Roberto Cotroneo (Alessandria, 1961) ha pubblicato i romanzi: Presto con fuoco (1995), Otranto (1997), L'età perfetta (1999), Per un attimo immenso ho dimenticato il mio nome (2002), Questo amore (2006), Il vento dell'odio (2008), E nemmeno un rimpianto. Il segreto di Chet Baker (2011), Betty (2012); la raccolta di racconti: Adagio infinito (2009); e due volumi di poesie: I demoni di Otranto (2012) e L'innocenza dell'errore (2014). Tra i... altro



Lascia un commento



Massimo 500 caratteri
 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

COMING SOON

Sei interessato ad uno di questi prodotti?
Selezionalo e sarai avvisato quando uscirà.

Quando amavamo Hemingway

CATEGORIE: Narrativa

Quattro mogli, quattro donne tra le tante amate e tradite dallo scrittore più famoso e tormentato della sua generazione, si passano il testimone per raccontare una storia densa di passioni e tradimenti, di intrighi, ambizioni e gelosie.

Rosso Marte

CATEGORIE: Sapere

Una ricognizione attenta sul passato e sui progetti attuali e futuri degli studi sul Pianeta Rosso.

Giove custode di Roma

CATEGORIE: Sapere

Un piccolo manuale della storia dell'Urbe, un “mezzo di iniziazione” che invita ad abbandonarsi alle profondità del tempo.