Torna all'elenco

Nome in codice: Diva



Categoria: Narrativa

Collana: Book me


Tag: thriller, Russia, USA, Diva, CIA, servizi segrete, spy, Putin, Obama

ISBN: 9788851139995

Data di uscita: luglio 2016

Numero di Pagine:  542
Lingua: italiano

Prezzo: € 12,90
per la versione libro
VAI AL SITO
Prezzo: € 6,99
per la versione eBook
VAI AL SITO

Descrizione prodotto

Nella Russia di Putin, Dominika Egorova è un agente speciale dei servizi segreti, addestrata come seduttrice. La sua missione è delicata e pericolosissima: agganciare con una honey trap Nathaniel Nash, agente della CIA, e scoprire l'identità della talpa insediata ai vertici, che da quattordici anni passa informazioni sensibili agli americani facendo saltare la copertura degli infiltrati russi in America. Ma nel mondo dell'intelligence... altro


Speciale sull'autore

JASON MATTHEWS è stato per oltre trent'anni un agente della CIA, ha coordinato operazioni di intelligence per la sicurezza nazionale e ha prestato servizio in varie parti del mondo, reclutando spie nell'Europa dell'Est, in Medio ed Estremo oriente. Ha gestito operazioni di controspionaggio negli stati-canaglia volte a sabotare progetti di armamento di distruzione di massa e preso parte ad azioni internazionali di antiterrorismo. Vive nel Sud della California. Questo è il suo primo romanzo.



Lascia un commento



Massimo 500 caratteri
 

ALTRI TITOLI DELLA STESSA COLLANA

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

COMING SOON

Sei interessato ad uno di questi prodotti?
Selezionalo e sarai avvisato quando uscirà.

Quando amavamo Hemingway

CATEGORIE: Narrativa

Quattro mogli, quattro donne tra le tante amate e tradite dallo scrittore più famoso e tormentato della sua generazione, si passano il testimone per raccontare una storia densa di passioni e tradimenti, di intrighi, ambizioni e gelosie.

Rosso Marte

CATEGORIE: Sapere

Una ricognizione attenta sul passato e sui progetti attuali e futuri degli studi sul Pianeta Rosso.

Giove custode di Roma

CATEGORIE: Sapere

Un piccolo manuale della storia dell'Urbe, un “mezzo di iniziazione” che invita ad abbandonarsi alle profondità del tempo.