Torna all'elenco

Rime e lettere



Categoria: Sapere

Collana: Nuovi Classici


Tag: Poesia, lettere, Cinquecento, letteratura, classici italiani, Michelangelo

ISBN: 9788851134075

Data di uscita: 15 settembre 2015

Formato:  brossura con alette
Numero di Pagine:  704
Lingua: italiano

Prezzo: € 16,00
per la versione cartacea
VAI AL SITO
Prezzo: € 4,99
per la versione eBook
VAI AL SITO

Descrizione prodotto

La scrittura è una parte centrale del percorso artistico di Michelangelo Buonarroti: per tutta la sua vita infatti l'artista ha composto senza mai pubblicarle centinaia di poesie. Scritte sul retro retro di conti, ricordi di spese, lettere proprie e altrui, accanto a schizzi a penna o a matita che ritraggono braccia, volti, studi di nudo, poi ricopiate in bella da lui o da altri, a volte variate, tagliate, numerate, queste composizioni... altro


Speciale sull'autore

PAOLA MASTROCOLA (Torino, 1956), scrittrice e docente di liceo, ha insegnato Letteratura italiana all'Università di Uppsala in Svezia. Si è occupata a lungo di letteratura del Trecento e Cinquecento. Tra i suoi libri: La gallina volante (Guanda, 2000, vincitore del Premio Calvino), Palline di pane (Guanda, 2001, finalista del Premio Strega), Una barca nel bosco (Guanda, 2004, vincitore del Premio Campiello), La scuola raccontata al mio... altro



Lascia un commento



Massimo 500 caratteri
 

ALTRI TITOLI DELLA STESSA COLLANA

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE

COMING SOON

Sei interessato ad uno di questi prodotti?
Selezionalo e sarai avvisato quando uscirà.

Quando amavamo Hemingway

CATEGORIE: Narrativa

Quattro mogli, quattro donne tra le tante amate e tradite dallo scrittore più famoso e tormentato della sua generazione, si passano il testimone per raccontare una storia densa di passioni e tradimenti, di intrighi, ambizioni e gelosie.

Rosso Marte

CATEGORIE: Sapere

Una ricognizione attenta sul passato e sui progetti attuali e futuri degli studi sul Pianeta Rosso.

Giove custode di Roma

CATEGORIE: Sapere

Un piccolo manuale della storia dell'Urbe, un “mezzo di iniziazione” che invita ad abbandonarsi alle profondità del tempo.